L’infinito – omaggio a Katsushika Hokusai (1760-1849)   3 comments

suzuki_swift_longarticles_2012_marzo_kanagawa_03

le mani del pittore
cercano strade da tracciare
nel disegno senza forme –
l’infinito annega tra le onde,
quel che è un mistero si disvela
*

Eufemia

 

Questo mio keiryū è un omaggio ad Hokusai e alla sua ricerca, durata tutta la vita, della perfezione delle forme, il cui sogno era mostrare al mondo che vedere vuol dire conoscere. Lo stile, in lui era una teoria del mondo. La forma di un sapere. La figura, un concetto incarnato. E’ Katsushika Hokusai (1760-1849).

 

Annunci

Pubblicato 6 febbraio 2014 da Eufemia Griffo in keiryū

3 risposte a “L’infinito – omaggio a Katsushika Hokusai (1760-1849)

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Stupenda deddica per un pittore che io prediligo

  2. ops dedica

  3. Bellissimo
    Adoro Hokusai.
    Mi soffermo spesso sulle sue opere perdendomi nei colori e nelle forme di un mondo e di un sentire che forse non sarò mai in grado di comprendere appieno ma che
    suscita in me comunque tante emozioni e stimola profonde riflessioni.
    Penso che le tue parole colgano davvero l’essenza della sua arte.
    Un abbraccio
    Marco Fornari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: