Exilium   3 comments

85abd4db266e42e2da8bfe2f9fbcb064– Olivia Hussey e Leonard Whiting in “Romeo e Giulietta di Zeffirelli –

logore cicatrici
di parole smarrite e perse
nella notte desolata;
il fato depone le chiavi
e sbarra la porta socchiusa

improvviso imbrunire –
nella luce obliqua del cielo
il ribelle crepuscolo;
un varco nel buio della notte
nell’eco dei nostri silenzi

l’amore è un’ illusione
disperso nel fondo del mare
tra i flutti di onde increspate;
come naufrago tra le stelle
alla ricerca di un esilio
*

Eufemia

Annunci

Pubblicato 9 febbraio 2014 da Eufemia Griffo in Yama

3 risposte a “Exilium

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Dei versi stupendi gli ultimi sono meravigliosi

  2. Grazie mia cara Jane
    concordo con te, assolutamente.
    Un grande abbraccio
    eufemia

  3. Poesia straordinaria!!! Quanta bellezza che c’è dentro, hai usato le parole giuste, ognuno al proprio posto. Il sentimento espresso è potente.

    Fabrizio

    Fabrizio Corselli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: