Corre la strada

E’ con grande gioia che ribloggo questa magnifica lirica di Gaia Rossella Sain

Gaia R. Sain

Corre la strada,
nera e indorata di lumi.
Mi cullasse il sonno potrei,
forse – riaverti fra le dita
infangate di pianto…
Corre il giorno,
scadono le ore e i sorrisi.
Cedo alla notte,
gendarme di lacrime che magre
riempiranno occhi di nuovo spenti.
Come mancanza,
in un’eclissi di gioie passate.

GRS

View original post

Annunci

Pubblicato 6 settembre 2014 da Eufemia Griffo in Senza categoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: