Come ninfee azzurre   2 comments

998962_875559865794790_465033192_n

sulle labbra del lago
nuotano come ninfee azzurre
scheletri di poesie e versi-
l’anima si affila nell’aria
e silenziosa si consuma

il sole s’incornicia
nel profilo delle nuvole
lievi e azzurre come cieli;
tra petali e fiori appassiti
storie abbandonate sui prati

sulla sponda del lago
naufragano spettri di aurora
nel gioco di onde e di pioggia;
grappoli di sogni sospesi
come rose in balia del vento

*

Eufemia Griffo

 

Anche questa settimana questa poesia è stata scelta dal multiblog “La nostra commedia”, come miglior brano della settimana

qua

Annunci

Pubblicato 6 ottobre 2014 da Eufemia Griffo in Yama

2 risposte a “Come ninfee azzurre

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Stupendi versi molto malinconici

  2. Bellissima. Forse una delle mie preferite fra le ultime che hai scritto, immaginifica come un dipinto senza fronzoli e ricco di solidi profumi. Brava brava brava. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: