“La blanche Ophélia flotter, comme un gran lys ” – sull’immagine di Sophie Tuvenin   1 comment

8

Uno sguardo nel blu
profondo della notte
che dorme ancora

e i poeti a spiare un poco
la vastità del mondo

Rubano sguardi
schiavi di turbinosi
e oscuri sensi

immaginando fogli
da riempire d’anima

Solitudine
…………………..

silenzi rotti dal tic tac
di un orologio

ed il tempo si ferma
sugli incompiuti versi

….

“Et le Poète dit qu’aux rayons des étoiles
Tu viens chercher, la nuit, les fleurs que tu cueillis,
Et qu’il a vu sur l’eau, couchée en ses longs voiles,
La blanche Ophélia flotter, comme un grand lys”.
*
Eufemia Griffo sui versi finali di Arthur Rimbaud
Annunci

Pubblicato 9 maggio 2015 da Eufemia Griffo in Poesia, Poesia in metrica

Una risposta a ““La blanche Ophélia flotter, comme un gran lys ” – sull’immagine di Sophie Tuvenin

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Splendido questo sguardo ai poeti ed al loro mondo … un mondo che raccoglie un’immensità di sensazioni ,emozioni e stati d’animo racchiusi tra inchiostro e cuore ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: