‘ Quella leggera malinconia sui volti’ – mia poesia, sulle tele di Gustav Klimt (interpretazione dei dipinti)

12687817_1088350661210015_7176396424520950260_n

 Un pittore dipinge l’ Amore
nel silenzio di una stanza vuota
affacciata su campi già in fiore;
su una tela orlata d’argento
quella leggera malinconia sui volti

Le labbra hanno il tocco di rose
sembra esserci un sole dorato
sui volti baciati dal sogno;
mosaici di lacrime scintillano
come le onde nel mare in estate
~
Eufemia Griffo

Annunci

Pubblicato 15 febbraio 2016 da Eufemia Griffo in Poesia, verso libero

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: