Mondi invisibili   Leave a comment

150108888-5cf2a747-6a5d-4e89-9b61-657047229f6a

Davanti al mare
ho respirato le onde
e il profumo salmastro
dell’aria di Aprile

Davanti al mare
ho ricordato i giorni
e i racconti intrecciati
nelle tue parole

Mondi invisibili
portati via dal vento,
e dallo scorrere veloce
del tempo e le sue ore

*

Eufemia Griffo

Tempo fa scrissi una poesia per celebrare il 25 Aprile. Quella poesia (vincitrice di un concorso) era un omaggio a mia nonna e ai suoi racconti, che ascoltavo da bambina, sul giorno della liberazione. Oggi ne ho composta un’altra, dal titolo “Mondi invisibili”. In questo titolo ho racchiuso quel mondo lontano fatto di visi, parole, persone che oggi non ci sono più. Perché la memoria e solo essa, sono il vero scrigno dei ricordi del passato e di chi oggi non c’è più…
Annunci

Pubblicato 25 aprile 2017 da Eufemia Griffo in Poesia, Senza categoria

Taggato con

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: