La luce di Valinor

elf

Tinto di morte
il destino degli Elfi
e degli uomini,
silenziosa si spegne
la luce di Valinor

Sfuma il ricordo.
Ombre nere s’addensano
sul sole oscuro,
alla fine del viaggio
verso l’antico regno

La notte è fredda,
nel tempo solitario
e i giorni sono lontani.
Le stelle sono gemme
vestite di lacrime

Davanti al fuoco
un canto malinconico
e storie narrate:
finisce il lungo tempo
della stirpe degli Elfi

*

Eufemia Griffo

Annunci

Pubblicato 22 giugno 2017 da Eufemia Griffo in Poesia, Senza categoria

Taggato con

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: