Archivio per 17 Maggio 2018

Haiku Windows edited by kjmunro. This week them’s: window seat.

32525952_1867180979993642_3363092498099470336_n

window seat
a child smiles at me
from the sidewalk


Eufemia Griffo

https://www.thehaikufoundation.org/2018/05/16/haiku-windows-window-seat/

 

Fotografie – Writers 13, 2017

thumbnail_974056cba457c1931063740d356fa426

Passi di notte, nell’antica città che dorme. Luci sull’acqua, immota e silenziosa, sembrano specchi che rubano l’anima ai ricordi. Un flash ne immortala l’istante.
E poi ancora passi. Un uomo e una donna, mano nella mano, innamorati di un istante che sembra loro eterno. La vita che inizia ora, e fuori chiusi a chiave, gli scheletri degli anni che se ne sono andati via, portando con loro mestizia e dolore.
Ascoltano i rumori lievi delle onde del mare,che una dopo l’altra vengono cullate dal vento di ottobre.
Una cattedrale nascosta dietro al vicolo si innalza possente rivelando un passato antico e la maestosità delle guglie, su cui la luna sembra riflettere i pochi raggi lucenti, velati dalle nuvole in cielo.
Quanto tempo è passato da quel giorno?
Mille anni.
Mille anni riemergono come fantasmi al suono di una musica di pianoforte in un giorno caldo d’estate.

**

La donna si alzò ad afferrare un album di fotografie e rivide quel giorno, fisso nella memoria, come i fiori nei campi d’estate e le nuvole bianche nel cielo prima della tempesta.
Si scoprì a sorridere, mentre ricordava se stessa sulla vecchia collina dove si vedeva il mare di Honfleur e il porto, con le barche ormeggiate; e poi le querce di quel bosco immenso e lei, seduta sull’erba a soffiare tra le mani le foglie d’autunno.
Erano immagini di un passato remoto? Era mai esistito quel tempo?

Se ne sono mai andati i ricordi?

Sfogliò l’album e ritrovò la foto di cui maggiormente serbava il ricordo; uno scatto a dire il vero tutt’altro che perfetto, ma nel fiume degli anni quell’immagine, più di tutte, era destinata a ricondurla indietro nel tempo.

Si possono raggomitolare gli anni?

La cattedrale di Honfleur, con le sue guglie aguzze che parevano trafiggere la luna e squarciare, come una lama di coltello, il velo nero della notte. Quella visione le aveva trasmesso una strana sensazione di inquietudine, a tratti indefinibile, che lei aveva interpretato come quel sentirsi fragili innanzi al mistero del tempo che scorre e alla grandezza degli uomini che secoli prima erano stati capaci di innalzare fino al cielo, un monumento magnifico come quello.

Il passato e il presente sembravano accavallarsi e non esistevano più confini tra ciò che era stata e quello che lo spazio della memoria ancora sembrava concederle.
Tuttavia il tempo l’aveva cambiata e infinite notti si erano susseguite a mille giorni solo apparentemente tutti uguali. I ricordi di quegli anni erano diventati uno scrigno prezioso da conservare e ogni pezzo in esso riposto aveva un immenso valore. Ogni minuscolo cristallo di memoria l’avevano condotta a ciò che era oggi.
Quanto tempo era passato da quel giorno?
Era forse ieri?
Christine chiuse il suo album di ricordi e rivedendo se stessa un’ultima volta, così come era allora, decise che era tempo di andare avanti e di crescere ancora un poco, ma senza dimenticare il passato, che come un fiume, ancora lambiva il suo sangue, il suo respiro, tutta la sua vita.

***

Eufemia Griffo, Writers 13 2017

Nella foto una scorcio di Honfleur di notte – Foto tratta dal web

Pubblicato 17 Maggio 2018 da Eufemia Griffo in racconti, Writers

Butterfly Dream: Misty Morning Haiku by Eufemia Griffo

Absolutely honoured to appear for the first time in Butterfly Dream edited by Chen-ou Liu, with one poem of mine translated into chinese and commented by the editor.

Butterfly Dream: Misty Morning Haiku by Eufemia Griffo
English Original

misty morning
mother doesn’t remember
the colour of the sea

Inner Voices, March 2017

Eufemia Griffo

Chinese Translation (Traditional)

霧濛濛的早晨
媽媽已經不記得
大海的顏色

Chinese Translation (Simplified)

雾蒙蒙的早晨
妈妈已经不记得
大海的颜色

Bio Sketch

Eufemia Griffo is from Settimo Milanese (Milano) Italy. She is a writer and poet who has published books of poetry and fiction, including Dracula’s inheritance (The Legacy of Dracula), which she co-authored with Davide Benincasa and The river is still flowing (a collection of tales). She has won many awards for her writing and has published haiku in the best international magazines. Her blog is Eufemia.

Chen-ou Liu, 劉鎮歐May 14, 2018 at 8:42 AM
The visually and emotionally resonant juxtaposition makes this haiku effective and relatable, and on second reading, Ls 1&3 successfully carry symbolic significance.

 

 

31598585_1866160336762373_5741922936000872448_n

http://neverendingstoryhaikutanka.blogspot.it/2018/05/butterfly-dream-misty-morning-haiku-by.html?m=1