Archivio per la categoria ‘Gaia Rossella Sain

Sorgenti – sull’immagine di Sandro Foti   4 comments

11082512_10202419982539130_5489740069657472275_n

albeggia il cielo azzurro
in attesa di nuove stelle
velate di echi di vento;
il tempo trafigge e poi fugge
nel muto respiro dei giorni

nodi di rami spogli
ad attendere aurore e gemme
memorie di rose scarlatte;*
calici ad accogliere pioggia
fragili petali in attesa

nel tiepido mattino
avido è il sole a primavera
alle sorgenti del giorno;
tutto rinasce e si fa vita
là dove un tempo c’era il gelo
*

Eufemia Griffo 

Il verso con l’asterisco è un omaggio alla poesia di Gaia Rosella Sain “L’età scarlatta”

Pubblicato 4 aprile 2015 da Eufemia Griffo in Gaia Rossella Sain, keiryū, Yama

Taggato con

Le vent du Nord   2 comments

arwen_sobbing
– nell’immagine Arwen Undomiel –

 

su lacrime di ghiaccio
tra pareti di stanze vuote
soffia freddo il vento del nord –
si perde il canto di una fata
tra le rose senza petali

*

Eufemia

Pubblicato 26 ottobre 2014 da Eufemia Griffo in dedica, Gaia Rossella Sain, keiryū

Contorni di vetro di Gaia Rossella Sain   2 comments

IMG_3551

Contorni di Vetro

Contorni di vetro,
come linee d’acqua gelata
nel freddo riflesso di notti assordanti –
nel silenzio del loro vuoto,
nel gelo del loro nulla.
Bianche testimonianze di voci,
su uno specchio muto
che oggi tradisce immagini di noi.
E bagliori d’autunno restano –
su uno specchio muto,
ancora
in cerca di sole*.

 

GRS

 

Testo liberamente ispirato dalla poesia Mirror di Eufemia Griffo.
L’ultimo verso, *in cerca di sole, diretta citazione del testo da cui sopra.

Pubblicato 1 ottobre 2014 da Eufemia Griffo in Gaia Rossella Sain