Archivio per la categoria ‘keiryū

Passaggi   2 comments

13178598_1102155813169603_8711093758050768699_n

Tra le foglie ingiallite
e la bellezza di una rosa
l’estate ritorna e poi va –
come un ritrovarsi di mani
intrecciate una volta ancora
*
Eufemia Griffo

Pubblicato 7 luglio 2016 da Eufemia Griffo in keiryū, Poesia

Oltre il colore del silenzio   Leave a comment

12386793_1052751098103305_1931849863_n

scorrono i giorni e le ore
oltre il colore del silenzio
assopito sulle labbra;
un bacio di neve, il vento
nel lento adagio dell’inverno
*
Eufemia Griffo

(immagine Tratta da ” Di acqua marina” di Lucia Griffo

https://www.facebook.com/Di-acqua-marina-di-Lucia-Griffo-1649834115229472/?fref=ts)

Pubblicato 14 dicembre 2015 da Eufemia Griffo in keiryū

keiryū 渓流 sull’immagine di Paolo Sdruscia   1 comment

20002_978566348855114_8427049985970558829_n

– Roma, giardini di Villa Borghese –

nel mutare delle onde
l’antico bosco sussurrava
storie d’amore e di vita

nel colore di un luglio afoso
c’era la pace e poi silenzio

*

Eufemia Griffo

Miglior brano della settimana sul Multiblog La nostra commedia che ringrazio sentitamente per la scelta ❤

Quiete – sull’immagine di Kalosf   2 comments

11391181_10202772724557460_239072687279494723_n (1)

in mille sere estive
il tempo piange la sua Luna
e la luce dei suoi raggi –
ed il silenzio si diffonde
impallidendo nella quiete
*
Eufemia Griffo sull’immagine di Sandro Foti

Pubblicato 17 giugno 2015 da Eufemia Griffo in keiryū, Sandro Foti

Istanti – sull’immagine di Tiferett   Leave a comment

1549433_966200946758321_7814463490544160662_n

petali selvatici
sulla corolla già dischiusa
adornata di rugiada –
ad attendere ad ogni istante
il lieve tocco della pioggia
*
Eufemia Griffo sull’immagine di Lorenzo Cabras

Pubblicato 17 giugno 2015 da Eufemia Griffo in keiryū, Lorenzo Cabras

Le ore – sull’immagine di Sandro Foti   Leave a comment

11390289_347269648803320_8350621106744136474_n

gomitoli di nubi
nella terra selvaggia e brulla
tra il chiarore delle stelle –
nascosta dal sole si cela
l’estate di un domani incerto

filtrata dalla luna
l’ombra si assiepa tra un albero
dove il tempo conta i sogni –
nel fluido scorrere delle ore
un pallido velo di fiori

✿⊱

Eufemia Griffo

Pubblicato 10 giugno 2015 da Eufemia Griffo in keiryū, Poesia, Sandro Foti, Yama

Sorgenti – sull’immagine di Sandro Foti   4 comments

11082512_10202419982539130_5489740069657472275_n

albeggia il cielo azzurro
in attesa di nuove stelle
velate di echi di vento;
il tempo trafigge e poi fugge
nel muto respiro dei giorni

nodi di rami spogli
ad attendere aurore e gemme
memorie di rose scarlatte;*
calici ad accogliere pioggia
fragili petali in attesa

nel tiepido mattino
avido è il sole a primavera
alle sorgenti del giorno;
tutto rinasce e si fa vita
là dove un tempo c’era il gelo
*

Eufemia Griffo 

Il verso con l’asterisco è un omaggio alla poesia di Gaia Rosella Sain “L’età scarlatta”

Pubblicato 4 aprile 2015 da Eufemia Griffo in Gaia Rossella Sain, keiryū, Yama

Taggato con

keiryū , sulla foto di Sandro Foti “Ovunque ci sia spazio…”   6 comments

10422188_10202163161638768_4126300522504418669_n

casta come la luna
la nebbia avvolge l’infinito
orlato di echi e esili ombre;
essere cielo, pace, notte
e nel volo, poi rinascere
*

Eufemia

Pubblicato 11 febbraio 2015 da Eufemia Griffo in keiryū

Tra le azzure pervinche – poesia ispirata a “The snow queen” di Hans Christian Andersen   3 comments

d3490d1a9d714c6c71ebb9cce7e38d05

– immagine da Pinterest.com “The snow queen”

sa di gelo e di neve
bianchi cristalli argentati
il suo gelido respiro;
regina di un tempio nemico
castello su lande di ghiaccio

tintinnano le gocce
sul fine diadema argentato
a scandire i giorni e le ore;
tessono le dita illusioni
trame di odio su anelli d’oro

su pallide guglie
la falce di luna è ombra oscura
infissa su tetri cieli;
celati da scarne radure 
corolle di fiori dormienti

tra le azzurre pervinche
solo il colore del silenzio
è melodia senza note;
a trafiggere le fredde ore
un timido raggio di sole

⁀︶

Eufemia Griffo ©

MIGLIOR BRANO DELLA SETTIMANA SUL MULTIBLOG

LA NOSTRA COMMEDIA (26/1 – 30/1 – 2015)

 

Le vent du Nord   2 comments

arwen_sobbing
– nell’immagine Arwen Undomiel –

 

su lacrime di ghiaccio
tra pareti di stanze vuote
soffia freddo il vento del nord –
si perde il canto di una fata
tra le rose senza petali

*

Eufemia

Pubblicato 26 ottobre 2014 da Eufemia Griffo in dedica, Gaia Rossella Sain, keiryū

Quel che resta – sull’immagine di Kalosf “La via del ritorno conosce la sua luce…”   1 comment

 

10609537_10201344762779308_514216575324644526_n

sulla via del ritorno
sostano gli occhi sull’arcano
mistero del mare in estate;
lame di luce e di nuvole
attraversano l’infinito

argentee onde sinuose,
la diga del tempo si rompe
e l’acqua limpida scorre;
è fredda rugiada celeste
fatta di pietra e duro sale

biancheggia ora l’aurora,
eterna nella notte affonda-
come tremula candela
si scompone in un gioco antico
e d’incanto ancora rinasce

quel che resta del giorno
è una malinconia leggera,
nel crepuscolo si specchia –
la Luna lambisce le stelle
un sogno di sole mai nato

*

Eufemia – 27 agosto 2014

Ascoltando Ludovico Einaudi “Quel che resta”

Pubblicato 27 agosto 2014 da Eufemia Griffo in keiryū, Poesia in metrica, Yama

Illusioni   1 comment

7323cfc9c7

dentro il velo del cielo
al lume delle grandi stelle
così lieve è questa sera-
attraversando l’infinito
pallide illusioni d’amore
*

Eufemia

sull’immagine del film “La casa sul lago del tempo” con Sandra Bullock e Keanu Reeves

Pubblicato 10 luglio 2014 da Eufemia Griffo in keiryū

The roses   Leave a comment

perle

mi basta questo tempo
a suggellare quell’amore
sepolto tra le rovine –
prigioniero di una clessidra
capovolta con l’inganno 

*

Eufemia

 

 

 

<

 

Pubblicato 8 luglio 2014 da Eufemia Griffo in Dracula, keiryū

Nuages   1 comment

10300293_10203573586012974_1637598417342248503_n

il sole si è nascosto

tra le fenditure del cielo

nella dimora delle ombre –

restano pallide immagini

dietro nuvole sfilacciate

⁀︶

Eufemia

 

Pubblicato 6 luglio 2014 da Eufemia Griffo in keiryū

Fluers   1 comment

sc204826– immagine da http://www.giapponeinitalia.org/

fiori di mandarino
attendono il dolce risveglio
nei luoghi della memoria –
candidi petali di neve
sottratti al vuoto al tutto e  al nulla

*

Eufemia

Possa il fiore di mandarino diventare simbolo dell’infinito e dell’eterno; nel ciclo della vita esso morirà e rinascerà infinite volte..

Pubblicato 29 giugno 2014 da Eufemia Griffo in keiryū

The labyrinth of love – inspired by Francesco Hayez “The kiss”   2 comments

1176105_Il-bacio-Hayez_thumb_big

ha il colore del cielo

quella veste rubata al giorno

di un’aurora in primavera;

tra le fessure d’una porta

ombre caduche della notte

Eufemia

Pubblicato 8 febbraio 2014 da Eufemia Griffo in keiryū

L’infinito – omaggio a Katsushika Hokusai (1760-1849)   3 comments

suzuki_swift_longarticles_2012_marzo_kanagawa_03

le mani del pittore
cercano strade da tracciare
nel disegno senza forme –
l’infinito annega tra le onde,
quel che è un mistero si disvela
*

Eufemia

 

Questo mio keiryū è un omaggio ad Hokusai e alla sua ricerca, durata tutta la vita, della perfezione delle forme, il cui sogno era mostrare al mondo che vedere vuol dire conoscere. Lo stile, in lui era una teoria del mondo. La forma di un sapere. La figura, un concetto incarnato. E’ Katsushika Hokusai (1760-1849).

 

Pubblicato 6 febbraio 2014 da Eufemia Griffo in keiryū

Moon   1 comment

155202_386798894726548_1400130973_n

se dai miei occhi di luna
il tempo diventasse inganno
sarebbe come un torrente –
i secoli porte inutili
solo barriere di passaggio
*
Eufemia

Pubblicato 28 gennaio 2014 da Eufemia Griffo in keiryū

La dame   1 comment

sguardo appena accennato –
sul falò di ricordi estinti
i giorni sono illusioni;
fili di pioggia tra lacrime
ruscelli d’acqua silenziosi

Eufemia

nell’immagine Keyra Knightley nel film “La duchessa”

Pubblicato 28 gennaio 2014 da Eufemia Griffo in keiryū

Autumn leaves   Leave a comment

su foglie accartocciate
il giorno è un mattino d’autunno
dal volto nebbioso e stanco –
scricchiolano veloci i passi,
il sole dietro ai rami spogli

*

Eufemia

Pubblicato 28 gennaio 2014 da Eufemia Griffo in keiryū