Archivio per la categoria ‘tanka

tanka   Leave a comment

addio

come uno stormo
verso paesi lontani,
così le foglie

illusioni d’autunno
nel malinconico addio
*
Eufemia

Pubblicato 1 novembre 2016 da Eufemia Griffo in Samhain, tanka

tanka   Leave a comment

14068192_1219862284725518_6428835737232301115_n

come le foglie
cadute dall’ albero
così la terra,
fragili come petali
strappati via dal vento
~
Eufemia

(in memory)

Pubblicato 27 agosto 2016 da Eufemia Griffo in tanka

Tanka   Leave a comment

1eafddfc8c4564e7ea052aa2e3c9a952

Un nuovo Autunno
cancella le nuvole
che san d’Estate

di sbiadite memorie
dai riflessi di neve

*

 Eufemia ©

Pubblicato 26 luglio 2016 da Eufemia Griffo in tanka

Al riparo dal vento   Leave a comment

4f59d81901aebab4456674b7d3921451

solo l’amore
prigioniero d’un sogno –
mi condurrà a te

al riparo dal vento
e dalla pioggia in estate

*

Eufemia 

Pubblicato 14 luglio 2016 da Eufemia Griffo in Poesia, tanka

Gelida aurora   Leave a comment

11224315_1018982091480206_5704109020491754185_n

s’ eclissa il sole
oscurato da nubi
di un temporale

anche le stelle si spèngono
nella gelida aurora
~
Eufemia Griffo

Pubblicato 27 settembre 2015 da Eufemia Griffo in tanka

Nemesis – A Morgana di Camelot   3 comments

 

filtrano raggi
nell’antico maniero
cinto da mura

immense come torri
dai merli adunchi e grigi

storie di spade
di regine e antichi re
anime fiere

e mai sazie di sangue
e nobili promesse

dagli occhi fieri
bruciano roghi e fiamme
lampi di dardi

arroventate lingue
d’invincibili draghi

siede la strega
sul trono dei Pendragon
la stirpe d’Artù

nel silenzio del giorno
s’ode il suono del lago

tra onde sinuose
si sfiorano ricordi
magie sepolte

solo echi di rimpianti
tra le nebbie di Avalon

 

Renga di Eufemia

In una delle tante interpretazioni e letture del mito arturiano, Morgana la sorella di Artù, vuole prendere il potere e diventare regina. In questa poesia Morgana è descritta alla fine dei suoi giorni, solitaria sul trono
dei Pendragon (la stirpe di Re Artù) e ricorda il tempo passato, nell’antico maniero, lei donna e strega potente, con il desiderio mai sopito di diventare regina al posto del fratellastro Artù.
Nella poesia Morgana viene caratterizzata con le sue debolezze e i suoi difetti, ma al centro di tutto appare la sua forza mai sopita, che rivive nell’eco delle onde del Lago nel Regno di Avalon.

Pubblicato 13 ottobre 2014 da Eufemia Griffo in renga, tanka

Masquerade   1 comment

masquerade_by_NaomiFaMi

– immagine by deviantart-

così ti ho vista
nell’apparente attesa
che sa di inganno –

ferisce quel distacco
di un volto senza volto

ღஜღ*

Eufemia

Pubblicato 6 settembre 2013 da Eufemia Griffo in tanka