Archivio per la categoria ‘verso libero

Raccontami la città – Foto di Francesca Scalabrini   Leave a comment

13882095_10208677479148430_2187953735704185057_n

raccontami la città
della luna e della notte,
di quel sole opaco
nascosto dalle nubi

raccontami dell’acqua,
di quel fiume antico
e della pioggia limpida
nei giorni di primavera

raccontami la neve
del suo tocco bianco
e del lento cadere
nei freddi inverni

raccontami di quei giorni,
sbiaditi tra le luci
di quel tempo che c’era
e che io non ricordo

*

Eufemia 

Annunci

Pubblicato 28 luglio 2016 da Eufemia Griffo in Poesia, verso libero

Timidi scorci di Primavera – foto mia   Leave a comment

12592519_1116976638347417_1451868801653071048_n (1)

“La vecchia rocca ed il cielo
suggellano il patto del tempo
tra lembi di rami spogli
e foglie nascoste tra le gemme

Dopo il gelo verranno le rose,
pennellate di rubini preziosi
tra schizzi di petali bianchi
nei prati già in fiore –

Timidi scorci di primavera”

Nella foto ‘Città della Pieve, “La Rocca”

Pubblicato 28 marzo 2016 da Eufemia Griffo in verso libero

Ricordi di neve – Immagine dal web   Leave a comment

12769501_1092922940752787_483837667_n

” nel limpido sole del mattino
ricordi di neve e scrosci di ghiaccio,
di foglie d’autunno accartocciate
sotto il fragile peso dell’ inverno ”
*
Eufemia Griffo

Pubblicato 22 febbraio 2016 da Eufemia Griffo in Poesia, verso libero

‘ Quella leggera malinconia sui volti’ – mia poesia, sulle tele di Gustav Klimt (interpretazione dei dipinti)   Leave a comment

12687817_1088350661210015_7176396424520950260_n

 Un pittore dipinge l’ Amore
nel silenzio di una stanza vuota
affacciata su campi già in fiore;
su una tela orlata d’argento
quella leggera malinconia sui volti

Le labbra hanno il tocco di rose
sembra esserci un sole dorato
sui volti baciati dal sogno;
mosaici di lacrime scintillano
come le onde nel mare in estate
~
Eufemia Griffo

Pubblicato 15 febbraio 2016 da Eufemia Griffo in Poesia, verso libero

Racconta il vento – sull’immagine di Victoria Francés tratta da ‘Favole’   Leave a comment

12705316_1085900791455002_466374155688354378_n

Ai bordi della luna
brillano le ultime luci
nella celeste laguna

Racconta il vento
delle dame d’aurora
dai candidi abiti di neve

Spente le tremule fiaccole
a suggellare della festa
l’ ultimo rintocco d’orologio

Nel ricordo di amanti
solo memorie di ieri
e di freddi mattini d’inverno
~
Eufemia Griffo

Pubblicato 15 febbraio 2016 da Eufemia Griffo in Poesia, verso libero

“Carezze di foglie orlate d’autunno” – mio testo liberamente ispirato a “Dracula” di Bram Stoker   1 comment

12036861_1021034387941643_182246825259795953_n

oltre un silenzio antico
carezze di foglie orlate d’autunno
mescolate al rosso crepuscolo
prima della notte e del suo oblio

della sposa e del suo amante
il muoversi lento del tempo tiranno,
effimere immagini come in un sogno
smarrito tra gli argentei raggi di Luna
~
Eufemia Griffo

Pubblicato 30 settembre 2015 da Eufemia Griffo in Dracula, Poesia, verso libero

Les jours   Leave a comment

11027966_1014143395297409_3580416480787207187_n

  • – immagine dal web –

scintilla il sole
in un mare d’erba
screziato di tramonti

spighe di ricordi,
imbionditi di sole
come i papaveri

giorni che se ne vanno,
a lasciare alle foglie
malinconiche dimore
~
Eufemia Griffo

Pubblicato 21 settembre 2015 da Eufemia Griffo in Poesia, verso libero

Freedom! (dedica)   1 comment

11923213_10153190028097862_5745861065945814887_n

resta fermo il cielo
su nuvole sparse di sole
raggomitolate su orizzonti di sabbia

il tempo si chiude a ventaglio
su un universo di colori
al confine di strade deserte

parole in cerca di un sogno,
e descrizione di un istante

-la libertà non ha gabbié né prigioni –

⁀︶

Eufemia Griffo

Pubblicato 4 settembre 2015 da Eufemia Griffo in Poesia, verso libero

Nello scrigno dei ricordi – Foto di Paolo Sdruscia (a mia madre)   1 comment

1505293_1004541486257600_7535473988548619682_n

il tempo si confonde
con i giorni del passato
e le ore sono illusioni
sospese nel vuoto
di attese vuote

sul bordo logorato
di un confine sconosciuto
quel che resta
sono solo immagini
senza un nome, né dimora
ricoperte di polvere e adagiate
nello scrigno dei ricordi

⁀︶

Eufemia Griffo ©

Pubblicato 26 agosto 2015 da Eufemia Griffo in Paolo Sdruscia, Poesia, verso libero

Di mare e di stelle   3 comments

11012427_923300214388498_2646399293251479626_n

sopra onde cullate dal vento
nubi raggomitolate
a fissare il mare e la sua eco

fluttua un ricordo
sospeso nel vuoto profondo
come una bottiglia di vetro
portata dall’acqua

nel silenzio di castelli di parole
sfumature d’infinito
racchiuso, in un raggio di stella

⁀︶
Eufemia Griffo

Pubblicato 10 agosto 2015 da Eufemia Griffo in Poesia, verso libero

“Giardini in estate” – (Mio testo sulla foto di Paolo Sdruscia “I giardini del Brancaccio a Roma”)   Leave a comment

11027491_978566852188397_7104773431730189957_n

” l’acqua cade dal cielo
remota frescura nella città afosa
dimore in ombra lontane dal sole;
di frenetici turisti in cerca di scatti
solo echi di voci lontane ”
⁀︶
Eufemia Griffo ©

Pubblicato 24 luglio 2015 da Eufemia Griffo in Paolo Sdruscia, Poesia, verso libero

Il senso d’eterno – Foto di Paolo Sdruscia   4 comments

11049620_983893718322377_250152628631291816_n

– Santa Maria Maggiore, Roma –

percorro l’infinito
sovrastato da colonne di marmo
mosaici e minuscoli incastri ;
il senso d’eterno in un gioco di specchi
di ori e colori trafitti da luci
~

Eufemia Griffo

MIGLIOR BRANO DELLA SETTIMANA SCELTO DALLA REDAZIONE DE ” La nostra commedia”, multiblog d’autori.

Pubblicato 20 luglio 2015 da Eufemia Griffo in Paolo Sdruscia, Poesia, verso libero

A Marilyn e al suo sorriso   1 comment

11181317_933189400066246_4105659579742165015_n

(ascoltando “Il merlo rosso” di Alessandro Mannarino e Simona Sciacca)

nel grembo d’un prato
aria d’estate e di sole bianco –
mi sbocciano sul cuore fiori
punti di lieve bellezza
*

Eufemia Griffo

Pubblicato 13 luglio 2015 da Eufemia Griffo in Poesia, verso libero

Chinata di rosso   1 comment

11698625_981439378567811_8286618698660633288_n

tra spighe di grano
solitaria, in un campo di sole
sboccia una rosa

chinata di rosso
sotto il cielo d’estate
unica e bella come una stella
*
Eufemia Griffo

Pubblicato 13 luglio 2015 da Eufemia Griffo in Poesia, verso libero

Papaveri   3 comments

88fbb900645677f48ae7ca4dd9eae710

– foto da Pinterest.com –

al mio scrivere s’accompagna
questo sole incerto,
sottile linea d’infinito
tra  filari di parole
e rossi papaveri in lontananza
all’ombra di una città rumorosa
in fondo a viali coperti d’erba

 

*

Eufemia

Pubblicato 17 giugno 2015 da Eufemia Griffo in dedica, Poesia, verso libero

Poesia di Paolo Boreggio   2 comments

11011965_902309319820921_7797085543751040216_n

un mosaico preciso

questa distanza

che da te mi separa

un arco di parole senza tempo

e un istante di Felicità infinita

è tutto quello che ho di te

✿⊱

Paolo Boreggio

Pubblicato 5 giugno 2015 da Eufemia Griffo in Poesia, Senza categoria, verso libero

D’un ultimo bacio – Mia poesia Ispirata al film Braveheart”   5 comments

11203130_943354359042980_9144235516418097926_n

Ovunque la notte
sarà il tuo mantello
mi siederò a te, accanto

Nemmeno la tenebra oscura
come uccello rapace
delle anime – ladra –
oscurerà l’eterna luce
d’un Amore così breve

Possa il mio giuramento
essere spada fedele
tinta nel sangue
d’una lama di ferro
– ad eterna promessa
d’un ultimo bacio

*
Eufemia Griffo

Pubblicato 1 giugno 2015 da Eufemia Griffo in Poesia, verso libero

E due…un’altra mia poesia nelle vetrine di Pinerolo …”Fiamme”   3 comments

E due! Un’altra mia poesia nelle vetrine dei negozi di Pinerolo, nell’ambito della manifestazione POESIA365. Ringrazio come sempre Nicoletta Fabrizio Yowras per questa meravigliosa opportunità e vetrina per noi artisti delle parole. Grazie! Ne riporto il testo.

10649535_751299518319567_4479232518078916747_n

“Fiamme”

fiamme sul sole spento –
sottratti alle vuote dimore
fiori senza nessun petalo;
solo macchie di giallo china,
fogli imbrattati di dolore

donne senza più volti;
il dubbio divora memorie
e quel che di esse rimane –
fuliggine nera nel cielo
ombre dissolte nel silenzio

ricordi sbriciolati
coperti di polvere nera
su dita senza calore;
volti umani contaminati
prima dell’ultimo risveglio

⁀︶
Eufemia Griffo

Pubblicato 26 aprile 2015 da Eufemia Griffo in Poesia365 a Pinerolo, verso libero

Rain – sull’immagine di Sandro Foti “E poi non mi resta che la notte bastarda”   3 comments

1907992_10202077393974630_7060177615866676623_n

Nelle ombrose stanze fatte di stelle spente
il cuore è una fredda prigione,
nessun fiore risale lungo le mura
né edera, né foglie

Racchiusi nella torre di un castello
scrigni di ricordi adagiati su stoffe preziose –
sfumano lievi come un’alba di Novembre
impigliandosi tra le ciglia
ed il lento scendere della pioggia

*

Eufemia Griffo

Pubblicato 5 marzo 2015 da Eufemia Griffo in verso libero

Tra la neve e l’ultima foglia – sull’immagine di Kalosf   1 comment

10352260_10201734743088572_9039563478798711879_n

su fili rossi
il sole s’affaccia tra i rami,
è un aquilone mosso dal vento –
in direzione di mete
e nuovi viaggi
tra il giallo dei girasoli
e le foglie dorate,
l’ autunno è un  confine
tra la neve e l’ultima foglia

*

Eufemia

Questa poesia  è stata scelta come miglior brano della settimana dal 17 al 21 Novembre, come miglior  brano della settimana dal multiblog “La nostra commedia”.

Pubblicato 17 novembre 2014 da Eufemia Griffo in verso libero